Home Il Fatto Digitale Facebook cerca di chiarire le sue politiche sui dati personali

Facebook cerca di chiarire le sue politiche sui dati personali

21
0
facebook privacy

Facebook ha dichiarato di voler chiarire come gestisce i dati degli utenti per la pubblicità, come parte di un accordo derivante da una causa di class-action.

La società, titolare del più grande servizio di social-networking al mondo, ha dichiarato ieri che sta lavorando per fornire un linguaggio più semplice in merito a come può utilizzare nome di un utente, l’immagine del profilo e altri dati per gli annunci pubblicitari. Facebook prevede inoltre di aggiungere una disposizione che solo un genitore o un tutore potranno acconsentire il trattamento dei dati dei minori.

Potete leggere l’articolo originale su Advertising Age – adage.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui