Home Il Fatto Digitale Le celebrità cinesi pronte a monetizzare il servizio WeChat

Le celebrità cinesi pronte a monetizzare il servizio WeChat

146
0

Quando il rubacuori cinese Chen Kun ha offerto ai suoi la possibilità di essere svegliate dalla sua voce con un servizio a pagamento su WeChat, le ragazze adolescenti non sono state le uniche a scattare sull’attenti. Le aziende hanno infatti iniziato a chiamare le loro agenzie digitali, cercando di valutare come l’ultima innovazione nell’applicazione social potrebbe influenzare le loro strategie future.

Il signor Chen, un attore e cantante, sta chiedendo ai fan di pagare circa 3 dollari al mese per un servizio VIP in abbonamento sull’app mobile WeChat, che è gratuita, per accedere a brani esclusivi, foto personali, riflessioni e saluti mattutini preregistrati. È la prima offerta del suo genere su WeChat, che ha ampliato a 236 milioni il numero di utenti attivi al mese in meno di tre anni.

Potete leggere l’articolo originale su Advertising Age – adage.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui