Home Social Media Social video: Lunedi, Giovedi e Domenica i giorni d’oro

Social video: Lunedi, Giovedi e Domenica i giorni d’oro

67
0

Qual è il dispositivo mobile più popolare per i contenuti video? Quale social media ha il maggior numero di referral per tali contenuti? E perché Lunedì, Giovedì e Domenica sono così importanti per la loro visualizzazione? Una nuova ricerca di Adobe ci fornisce delle risposte.

Ad oggi, i video costituiscono un canale dalle enormi potenzialità per raggiungere il pubblico, sia per gli editori che per gli inserzionisti. Nell’ultimo anno, la fruizione di video online ha fatto registrare cifre da record, ma per capire cosa guardano le persone, quando lo fanno e quali sono i loro metodi preferiti, ci viene incontro una ricerca di Adobe Digital. Secondo il rapporto intitolato “The U.S. Digital Video Benchmark 2012 Review”, il consumo di video nel Q4 2012 è aumentato del 30% anno dopo anno, e, in particolare, è aumentato del 13% rispetto al Q3. Ma la visualizzazione di video online non sta semplicemente crescendo, lo sta facendo ad un ritmo folle.

Le due aree che hanno fatto registrare la crescita maggiore sono TV e Sport. I video connessi a trasmissioni televisive hanno fatto registrare un numero di visualizzazioni superiore del 30% rispetto a tutte le altre tipologie di video. Per quanto riguarda lo sport, invece, i video di eventi speciali (come il Super Bowl) o una gara automobilistica importante, hanno fatto registrare un numero di visualizzazioni superiore agli altri video in questa categoria.

Per quanto riguarda i dispositivi maggiormente utilizzati per la fruizione di video, la stragrande maggioranza degli utenti (89,6%) utilizza il proprio computer desktop. Tuttavia, il consumo mobile di video è triplicato rispetto lo scorso anno, e i tablet stanno avendo un ruolo di grande importanza in questo processo. Un anno fa, infatti, i tablet hanno rappresentato solo l’1,8% delle visualizzazioni video, oggi sono il 6.5%. Ciò nonostante, lo smartphone costituisce il dispositivo mobile preferito per la visualizzazione di video in mobilità, specialmente per contenuti brevi, come notiziari, o clip sportive. Nonostante la forte crescita, la supremazia del computer desktop non è comunque messa in discussione, ma di questo forse sarebbe interessante parlarne tra un paio di anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui